Vai a sottomenu e altri contenuti

Assemblea dei Soci

Composizione dell'Assemblea

  1. L'Assemblea dell'Unione, per effetto del combinato disposto dell'art. 32 del D.lgs. 18 agosto 2000 n. 267 e l'art. 3 della L.R. 2 agosto 2005, n. 12, come modificato dall'art. 12, comma 13 della L.R. 29 maggio 2007 n. 2, è composta da un rappresentante per ogni Comune associato nella persona del Sindaco o di un Assessore. Ogni Comune associato, in prima applicazione, deve provvedere alla designazione del proprio rappresentante entro trenta giorni, decorrenti dalla data di approvazione dello Statuto dell'Unione, successivamente entro quarantacinque giorni dalla data di insediamento del nuovo Consiglio comunale o dalla data di ammissione all'Unione di un nuovo Comune.
  2. L'Assemblea dura in carica 5 anni
  3. I rappresentanti dei Comuni componenti dell'Assemblea, cessando dalla carica di Sindaco o di Assessore, decadono ipso iure anche dalla carica di componente dell'Assemblea e del CdA dell'Unione ed è sostituito dal nuovo Sindaco o da altro Assessore.

Ineleggibilità ed incompatibilità degli Amministratori dell'Unione

  1. Ai componenti dell'Assemblea e del Consiglio d'Amministrazione , nonché al Presidente dell'Unione, si applicano le norme previste per i casi di ineleggibilità e di incompatibilità dei Sindaci e degli Assessori; agli stessi, si applicano, in quanto compatibili, le norme dettate dal capo II del D.Lgs. 18 agosto 2000 n. 267.

Competenze dell'Assemblea

  1. L'Assemblea è l'organo di indirizzo e di controllo politico-amministrativo dell'Unione. Essa esercita le proprie competenze per assicurare che l'azione complessiva dell'Ente consegua gli obiettivi stabiliti negli atti fondamentali.
  2. Nell'ambito dell'attività di indirizzo, l'Assemblea approva direttive generali e può impegnare il Consiglio di Amministrazione a riferire sull'attuazione di specifici atti di indirizzo.
  3. L'Assemblea elegge , al suo interno, a maggioranza assoluta dei suoi componenti:
    - il Presidente ed il Vicepresidente dell'Unione, scelti tra i Sindaci;
    - i componenti del CdA, su proposta del Presidente dell'Unione, sentito il Vicepresidente, scelti tra i componenti dell'Assemblea.
  4. L'Assemblea disciplina, con propri Regolamenti, adottati su proposta del CdA dell'Unione, lo svolgimento delle funzioni ad esso affidate, i rapporti con i Comuni associati e stabilisce i criteri generali dell' organizzazione dell' ente.
  5. L'Assemblea definisce gli indirizzi per la nomina, la designazione e la revoca dei rappresentanti dell'Unione presso enti, aziende, istituzioni e società, nei quali l'Unione subentra ai Comuni, nonché la nomina dei rappresentanti dell'Assemblea dell'Unione presso enti, aziende, istituzioni e società ad essa espressamente riservata dalla legge.
  6. L'Assemblea adotta inoltre gli atti attribuiti dalla legge alla competenza del Consiglio comunale in quanto compatibili con il presente Statuto.
  7. [...]
  8. L'Assemblea non può delegare le proprie funzioni ad altri organi dell'Unione.

Organizzazione dell'Assemblea

  1. L'Assemblea esercita la propria attività nei modi indicati dal presente Statuto e dal proprio Regolamento.
  2. L'Assemblea è validamente riunita alla presenza della maggioranza dei componenti e adotta validamente le proprie deliberazioni con il voto favorevole della metà più uno dei presenti.
  3. La Presidenza dell'Assemblea spetta al Presidente dell' Unione e, in caso di assenza o impedimento, al Vicepresidente, eletto dall'Assemblea tra i componenti Sindaci del CdA, con le medesime modalità per l'elezione del Presidente.
  4. Nella prima seduta assembleare si procede all'elezione del Presidente dell' Unione, del Vicepresidente e degli altri componenti del CdA, secondo le modalità di cui al precedente art. 15.
  5. La convocazione della prima seduta dell'Assemblea è disposta dal Presidente uscente ovvero, in sua assenza, dal Sindaco più anziano di età tra i Sindaci dell'Unione, entro trenta giorni dalla cessazione del Presidente in carica ovvero dalla comunicazione dei rappresentanti Sindaci o Assessori di almeno due terzi dei Comuni aderenti. Tali comunicazioni devono essere trasmesse all'Unione entro dieci giorni dall'assunzione della carica di Sindaco o di Assessore.
  6. Ai fini del presente articolo, per prima seduta s'intende quella convocata immediatamente dopo la costituzione dell'Unione, nonché tutte quelle convocate per la necessaria elezione di un nuovo esecutivo. Tutte le sedute di cui al presente comma sono convocate e presiedute dal Sindaco più anziano di età dell'Unione.

Regolamento per il funzionamento dell'Assemblea

  1. L'Assemblea adotta, a maggioranza assoluta dei componenti, il Regolamento per disciplinare il proprio funzionamento, ferme le disposizioni di legge in materia e nell'ambito di quanto stabilito dal presente Statuto. Alle eventuali modificazioni di tale regolamento l'Assemblea provvede con la stessa maggioranza.

Diritti e doveri dei componenti dell'Assemblea

  1. I Componenti dell'Assemblea rappresentano i Comuni dell'Unione ed esercitano, nell'interesse dell' Unione, le funzioni senza vincolo di mandato, secondo le procedure e le modalità stabilite dal Regolamento per il funzionamento dell'Assemblea.
  2. Essi intervengono alle sedute dell'Assemblea e possono proporre interrogazioni e mozioni nei modi previsti dal Regolamento di cui al precedente art 17 . Possono svolgere incarichi a termine inerenti a materie di competenza consiliare su diretta attribuzione del Presidente, senza che tali incarichi assumano rilevanza provvedimentale esterna, nè comportino compensi, se non per il solo rimborso delle spese sostenute e documentate.

Dimissioni e decadenza dei Componenti dell' Assemblea

  1. Le dimissioni dalla carica di Componente, indirizzate per iscritto all'Assemblea dell'Unione, devono essere assunte immediatamente al protocollo dell'Ente nell'ordine temporale di presentazione. Esse sono irrevocabili, non necessitano di presa d'atto e sono immediatamente efficaci.
  2. I componenti, fatta eccezione per i Sindaci, che, senza giustificato motivo, non intervengano a tre sedute consecutive dei lavori dell'Assemblea sono dichiarati decaduti.. A tal fine, deve essere formalmente notificata, dal presidente dell'assemblea, al Componente interessato la causa di decadenza, con l'assegnazione di un termine di quindici giorni per l'invio di eventuali giustificazioni e controdeduzioni. La decadenza si perfeziona con la presa d'atto da parte dell' Assemblea della suddetta condizione risolutrice, tenuto conto delle eventuali giustificazioni e controdeduzioni presentate.
  3. La decadenza o le dimissioni dalla carica di Sindaco e da Assessore comunale, nelle ipotesi disciplinate dalla legge e dal regolamento del Consiglio comunale di appartenenza, appena divenute efficaci, determinano la decadenza dalla carica di Componente dell' Assemblea e dalle cariche, se ricoperte, di Presidente o di Vicepresidente dell'Unione e/o di componente dell'esecutivo.
  4. Nelle ipotesi previste dai commi precedenti, il Sindaco del Comune, cui il Componente decaduto o dimesso appartiene, provvede alla sua stessa designazione o alla designazione, entro il termine di 30 giorni, di un altro Assessore, a Componente dell'Assemblea dell'Unione.
  5. in caso di Commissariamento, il Comune è rappresentato nell' Assemblea dell'Unione dal Commissario Straordinario, che cessa all'atto della proclamazione del nuovo sindaco eletto.

Composizione

Presidente Serra Gian Luigi

Presidente Serra Gian Luigi
Competenze Presidente
Orario
Indirizzo , (OG)
Telefono
Fax
Email
PEC
Sito web
Pagina di dettaglio Vai alla scheda di approfondimento

Vice presidente Piras Francesco

Vice presidente Piras Francesco
Competenze Vice presidente
Orario
Indirizzo , ()
Telefono
Fax
Email protocollo@unionetacchiogliastra.gov.it
PEC
Sito web
Pagina di dettaglio Vai alla scheda di approfondimento

Consigliere Serra Gianluigi

Consigliere Serra Gianluigi
Competenze Consigliere
Orario
Indirizzo via Garibaldi, 41, 08040 Ulassai (OG)
Telefono 0782.79123
Fax 0782.787142
Email presidente@unionetacchiogliastra.gov.it
PEC
Sito web http://www.comune.ulassai.og.it
Pagina di dettaglio Vai alla scheda di approfondimento

Consigliere Murgia Giulio

Consigliere Murgia Giulio
Competenze Consigliere
Orario
Indirizzo , Jerzu ()
Telefono
Fax
Email
PEC
Sito web
Pagina di dettaglio Vai alla scheda di approfondimento

Consigliere Loi Tito

Consigliere Loi Tito
Competenze Consigliere
Orario
Indirizzo , Osini ()
Telefono
Fax
Email
PEC
Sito web
Pagina di dettaglio Vai alla scheda di approfondimento